Quotidiano in Classe, ora accessibile a tutti
Sottotitoli ai video per i non udenti
La speciale sezione del sito dedicata alle scuole
E per chi coltiva il sogno di diventare reporter

Dal 5 novembre tutti i video del Quotidiano in Classe saranno sottotitolati per essere accessibili anche ai non udenti.

LA NOVITA’ – L’iniziativa per tutti gli studenti delle scuole superiori italiane, promossa dall’Osservatorio Permanente Giovani-Editori in collaborazione con i siti internet di Corriere della Sera, Il Sole 24 ORE e Quotidiano.net, (e realizzata con il contributo multimediale di Beppe Severgnini) si arricchisce così di un ulteriore servizio per chi ha questo particolare handicap, in modo da permettergli la fruizione di tutti i contenuti audiovisivi.

LE BARRIERE – Un modo per abbattere tutte le barriere. E per garantire le stesse possibilità di accesso dei video per chi ha la voglia di diventare reporter e la passione di raccontare tutto ciò che lo circonda.

Redazione Online

Fonte Corriere della Sera>Cultura

Annunci